INCONTRI INDIVIDUALI DI DANZATERAPIA CLINICA

INCONTRI INDIVIDUALI DANZATERAPIA

Iniziamo dal corpo per arrivare alla mente

Il percorso di Danzaterapia Clinica prevede un lavoro somatico specifico e studiato sulle necessità della persona.

Lo spazio di lavoro è uno spazio protetto, la relazione con il terapeuta è contenuta e affronta aspetti fisiologici, emotivi, relazionali, creativi e simbolici.

Il percorso è studiato in base all’esperienza che l’utente attraversa modulato incontro dopo incontro, la relazione con il terapeuta offre alla persona nutrimento, empatia e sostegno senza alcun giudizio.

Come si svolge un incontro individuale di Danzaterapia Clinica?

La persona viene portata nell’esperienza del movimento in base alle sue capacità e possibilità, non viene imposto niente che non ci si senta di fare.

In base agli aspetti su cui si vuole lavorare, fisiologici e organici, emotivi e relazionali, viene impostato il lavoro, e di volta in volta modificato.

Si puo’ lavorare sul riacquistare fiducia in se stessi, sulle nostre paure e ansie, sul bisogno di ritrovare un proprio centro, rimuovere blocchi, stimolare la percezione, l’ascolto o lavorare sull’autonomia e indipendenza.

Partiamo dal corpo per arrivare alla mente e in questa direzione l’accesso è immediato senza tanta fatica, il corpo non mente esprime nel momento immediato ciò che siamo e viviamo e se ascoltato, ha la capacità di trovare in modo autonomo la possibilità di “guarire”.

Il lavoro corporeo sarà semplice e lento in base alle capacità della persona, si lavorerà da soli e ci saranno momenti di lavoro insieme al terapeuta.

La presenza del terapeuta ha la funzione di sostenere, contenere e  nutrire l’altro senza alcun giudizio, è solo in questo  modo che la persona puo’ sentirsi libera di esprimersi e di muoversi.

La pratica della Danzaterapia Clinica è rivolta a persone con diverse patologie, da chi soffre di stati d’ansia, depressione, in caso di disturbi del comportamento alimentare, o dipendenze, per problemi di dismorfismo corporeo, per persone anziane con Alzheimer, Parkinson o altri disturbi cognitivi, si integra anche in un lavoro multidisciplinare.

  • Gli incontri si rivolgono a tutte le età e diverse abilità, il percorso si costruisce con la persona e con i famigliari/equipe di riferimento quando necessario.
  • I percorsi individuali si svolgono su appuntamento: è consigliato un minimo di 5 incontri consecutivi una volta alla settimana.

Per informazioni +39 3298846682

Dott.ssa Pipan Cristina

Educatore Psico-Pedagogico

Danzaterapeuta Clinica

 

 

 

Altri articoli dal blog