PERCORSO DI EDUCAZIONE
AL MOVIMENTO E ALLA CORPOREITÀ

Lunedì dalle 09:00 alle 10:00
Mercoledì dalle 17:30 alle 18:30

Dancing House Via del Monte 2 TRIESTE

Percorso di attività motoria per aiutare il nostro CORPO a raggiungere una maggiore FLUIDITÀ’ nel MOVIMENTO, sciogliere le TENSIONI e trovare un BENESSERE non solo FISICO ma anche PSICHICO.
EDUCARE AL MOVIMENTO attraverso l’attività fisica è ormai risaputo che porta a dei benefici sia per il CORPO che per la MENTE e quindi a livello cognitivo.

Durante la giornata abbiamo infinite possibilità di praticare attività motoria, forse non ce ne rendiamo nemmeno conto, ma camminare, fare le scale, fare le pulizie   è una forma di movimento che determina un dispendio di energia, ma spesso lo stress e i ritmi frenetici che la vita ci impone ci porta a rendere questi momenti faticosi, pesanti senza dar loro la dovuta importanza che hanno per il nostro corpo.

La camminata per andare al lavoro o per andare a fare la spesa dovrebbe essere vista come una possibilità di prendersi un tempo per noi per il nostro corpo e invece spesso diventa uno stress perché magari mi porto dietro le tensioni del lavoro, delle faccende domestiche, cosa preparare per cena, e tanti altri problemi che quotidianamente abitano la nostra mente…è difficile staccare nel corso della giornata e prenderci anche solo 15 minuti per noi stessi. Ma pensiamo all’apporto che il movimento porta per la salute fisica: aumento della forza, della resistenza, della flessibilità, della velocità, dell’equilibrio, della densità ossea, ma anche il MIGLIORAMENTO DEL SISTEMA IMMUNITARIO, lo sviluppo di abilità e il miglioramento delle prestazioni fisiche.

Ci sono studi che anno riscontrato come in individui con DISABILITÀ COGNITIVE e relazionali come l’autismo il movimento fisico abbia apportato l’aumento delle capacità mnemoniche, delle abilità cognitive logico-matematiche e di quelle di lettura, l’innalzamento dell’attenzione e il conseguente miglioramento delle prestazioni scolastiche.

Naturalmente i benefici possono essere riscontrati solamente nel caso in cui il soggetto pratichi UN’ATTIVITÀ MOTORIA COSTANTE NEL TEMPO, che permetta al suo organismo di sviluppare un numero maggiore di connessioni sinaptiche nel cervello.

Un altro aspetto dell’attività motoria è legato ai benefici che può  portare anche a livello PSICOLOGICO.

Il movimento comporta da parte e del corpo il rilascio, di alcuni ormoni (dopamina, serotonina ed endorfina) che agiscono direttamente sull’umore, sull’ANSIA e sul dolore e comportano un BENESSERE PSICOFISICO. 

Oggi più che mai i medici prescrivono spesso ai loro pazienti di svolgere attività fisica proprio per far fronte e prevenire ad alcune malattie fisiche ma anche psichiche come la depressione, l’ansia, eccessiva emotività.

Il percorso di Educazione al Movimento ci aiuta innanzitutto ad ascoltare il nostro corpo, a percepire le diverse parti, le forme, le possibilità di movimento del corpo, aiutandoci attraverso il movimento a ri-connetterci e prendere consapevolezza di come il nostro corpo si muove e come può trasformare il suo movimento.

Il percorso integra pratiche di GINNASTICA POSTURALE, PILATES, ANATOMIA DEL MOVIMENTO, YOGA, DANZATERAPIA APID® e della DANZA SENSIBILE® studiate per permetterci, attraverso il corpo in movimento di riconnetterci con il linguaggio corporeo.